Perché investire in Sicilia può essere un’ottima idea di business

Investire in Sicilia

Come investire in Sicilia e farlo nel modo migliore possibile

Vivi in Sicilia o ti piacerebbe trasferirti in questa magnifica isola? Se quello che ti blocca è la mancanza di lavoro puoi realizzare il tuo sogno mettendoti in proprio con un’attività tutta tua. Anche se il momento storico in cui stiamo vivendo non è dei migliori, ci sono settori infatti che resistono e sono addirittura in crescita. Uno di questi è il fitness: in tal senso investire in Sicilia e aprire una palestra potrebbe essere un’idea vincente.

Investire nel fitness: qualche dato utile

Partiamo dal principio: perchè scegliere un settore di investimento come quello del fitness? Le abitudini degli italiani sono cambiate rispetto ad un ventennio fa: se prima ci si iscriveva in palestra per tonificare il corpo, oggi, fermo restando tale obiettivo, molte persone si iscrivono ad un centro sportivo anche per socializzare e divertirsi, magari provando corsi e discipline nuove. In base ai dati del 2017, in Italia gli appassionati di fitness sono circa 9 milioni, una cifra che ha quasi raddoppiato quella registrata un decennio prima. In pratica circa il 15% della popolazione si allena abitualmente e nuove fasce di utenti frequentano le palestre, parliamo di giovanissimi e over 65.

Allargando l’osservazione a tutta l’Europa i dati continuano a confermare la crescita del settore del fitness: in base ai dati 2017 dell’European Health & Fitness Market Report, studio di EuropeActive e Deloitte, sono 56 milioni gli europei che sono iscritti in palestra ed il settore del fitness muove un giro d’affari di 26,3 miliardi di euro.

Perché investire in Sicilia nel settore del fitness

Perché, quindi, investire in Sicilia puntando sul fitness può essere un’idea vincente? Ecco alcuni motivi.

Prima di tutto i siciliani amano fare sport e lo dimostra il fatto che la Sicilia è la Regione italiana in cui si registra il maggior numero di acquisti online di materiale e attrezzatura per fitness e wellness. È anche una delle regioni italiane in cui è stato deliberato un disegno di legge in base al quale in ogni centro fitness deve essere presente un laureato in Scienze Motorie; c’è inoltre un ampio margine di azione per gli investimenti nel settore fitness.

A differenza di quanto avviene altrove in Italia, l’isola attualmente vive una carenza di figure professionali legate al settore sportivo, come i personal trainer: ciò non significa che vi sia carenza di centri sportivi, ma quello che manca sono delle strutture ben organizzate dal punto di vista aziendale. Sono infatti pochi i centri sportivi che si distinguono per innovazione, originalità, assistenza al cliente, insegnamenti. Ad essere più diffuse sono invece le palestre a conduzione familiare, che poco hanno da offrire alla clientela in termini di novità perché investono poco per migliorare la loro offerta.

Consigli utili per chi vuole aprire una palestra in Sicilia

Investire in sicilia

Se vuoi investire in Sicilia differenziandoti dalla concorrenza prima di tutto dovrai scegliere un marchio di affiliazione che offra veramente qualcosa di diverso. Per esempio, perché non puntare su un franchising di palestre che offre un modello di palestra aperta 24 ore su 24? O ancora, che offra tecnologie all’avanguardia e metodi di allenamento automatizzati?

Un marchio che ti garantisca, allo stesso tempo, affidabilità e sicurezza e che possa farti guadagnare fin dal primo anno dall’investimento iniziale. La solidità economica ti permetterà di diventare un’attività consolidata e un punto di riferimento nel territorio.

Ti potrebbero Interessare