Palestra h 24: i vantaggi di frequentare una palestra aperta anche di notte

palestra h 24

Perché il modello di palestra h 24 sarà sempre più diffuso

Una palestra aperta tutto il giorno e tutta la notte, 7 giorni a settimana, ogni giorno dell’anno: quello che per molti è un’utopia, per altri significa flessibilità. Se fino a pochi anni fa era impensabile trovare attività aperte anche di notte, oggi le cose sono cambiate, per essere in linea con le nuove esigenze degli utenti. I consumatori richiedono una disponibilità totale: gli orari di lavoro e di vita non sono più scanditi come lo erano in passato e, per molti, frequentare una palestra h24 è l’unica soluzione per allenarsi conciliando la vita lavorativa con quella familiare.

Ecco come una palestra h24 rispecchia le nuove esigenze quotidiane

Gli orari sono oggi più fluidi, più lunghi e irregolari: anche il tempo libero non ha più un momento della giornata ben definito. Uno studio effettuato dal Barclays in Inghilterra ha evidenziato proprio questo spostamento del tempo libero che, talvolta, si riduce solo alla notte. In base alla ricerca, un quarto delle persone intervistate ha dichiarato che preferirebbe visitare i musei la sera tra le ore 18 e le ore 23; una persona su dieci, circa il 13%, vorrebbe andare al cinema tra le 11 di sera e le 5 del mattino; ad uno su cinque, il 19%, piacerebbe ordinare cibo a domicilio tra le ore 23 e le ore 5 del mattino, cioè dopo l’orario di chiusura.

Se le persone potessero trovare risposta a tali esigenze, i benefici a livello economico sarebbero molte: è stato stimato che solo il settore dell’ospitalità ne trarrebbe un guadagno di circa 6,76 miliardi di sterline annue in più.

In Gran Bretagna, alcuni settori come quello del wellness hanno già saputo cogliere le nuove esigenze degli utenti adattandosi abbastanza rapidamente: quasi un quinto degli operatori del settore (il 18%) si è, infatti, attivato per modificare gli orari di apertura.

Lo stesso è avvenuto in altri Paesi. Accade anche in Italia, dove club e palestre hanno deciso di allungare gli orari di apertura estendendoli talvolta all’intera notte per fornire un servizio accessibile agli utenti, come ad esempio aprire una palestra h 24. 

palestra h 24

I servizi innovativi di una palestra h24

In un mercato come quello del fitness, che è molto competitivo, le palestre devono essere in grado di evolversi, offrire servizi nuovi, andare incontro alle esigenze di mercato. La tecnologia, in questo, è d’aiuto. Non solo per offrire agli utenti servizi innovativi, capaci di supportare e migliorare la loro user experience, ma anche per gestire al meglio la struttura. Diverse soluzioni tecnologiche possono, ad esempio, essere utili per far sì che si possano prolungare gli orari di apertura, senza, però, incidere troppo sul budget aziendale. Con l’avvento della night economy sarà infatti possibile sostituire la forza lavoro da impiegare la notte con lezioni virtuali.

La ricerca di Barclays ha messo in evidenza anche questo aspetto: il 27% delle aziende che in Inghilterra operano nel settore del benessere e dell’accoglienza, fitness club compresi, ha già avviato un upgrade tecnologico per rispondere ai vari bisogni della clientela. In particolare per le palestre, un intervistato su cinque (il 19%), accederebbe più frequentemente al servizio se vi fosse una procedura di entrata/uscita automatica. Il dato suggerisce che le persone sono sempre più inclini a utilizzare servizi che possono essere sempre disponibili, senza vincoli di orario.

All’estero, la palestra h24 è una realtà radicata da tempo. Gli addetti ai lavori staccano dopo una certa ora e vengono sostituiti da servizi di acceso automatizzati e istruttori virtuali. Ci sono, poi, i sistemi di sicurezza a garantire l’incolumità degli utenti e le persone dimostrano di gradire questa organizzazione.

palestra h 24

Un servizio del genere incontra il gradimento degli utenti abituali, ma anche di tutti coloro che hanno una vita scandita da orari irregolari e che, se desiderano allenarsi, possono farlo solo di notte. Questo è uno dei vantaggi di una palestra h24.

Possedere una chiave per entrare a piacimento, ad ogni ora del giorno e della notte, riesce anche a creare un’idea di familiarità, come se quel posto fosse casa.

C’è chi va in palestra di notte, per problemi di orari di lavoro; chi lo preferisce per trovare meno persone nello spogliatoio; chi ne ha bisogno per scaricare lo stress della giornata. Ci sono, poi, anche quelli che amano fare sport prima di entrare in ufficio e, quindi, nelle prime ore del mattino, quando il sole è ancora lontano dal sorgere. Ognuno, insomma, ha le sue motivazioni, fatto sta che in una società dove i ritmi di vita delle persone stanno cambiando, i servizi non possono fare altro che adeguarsi.

Ti potrebbero Interessare