Investire in attività redditizie: i trend del momento

Come investire in attività redditizie e realizzarsi professionalmente

Hai deciso di fare un salto di qualità e metterti in proprio? Vorresti capire come investire in attività redditizie che possano darti un riscontro economico nel breve periodo e assicurarti un futuro lavorativo di successo? Per prima cosa, devi sapere che le idee imprenditoriali migliori non nascono solo da un colpo di genio. Le imprese hanno successo se sono capaci di rispondere a delle esigenze di mercato. I settori in cui investire possono essere diversi, basta riuscire a cogliere quali sono i nuovi bisogni degli utenti.

Attività innovative e tecnologiche come punto di partenza

investire in attività redditizie

Se vuoi investire in attività redditizie, l’errore da evitare è, quindi, quello di aprire un’attività commerciale già molto diffusa. Inserirsi in un mercato saturo, dove la concorrenza è alta, non è una buona idea, a meno che tu non sia capace di proporre qualcosa di nuovo capace di differenziarti da tutti i tuoi competitor e agli occhi della clientela renda la tua attività preferibile rispetto alle altre.

Se vogliamo analizzare i trend del momento ed i settori in crescita, ad avere maggior successo in questo particolare momento storico sono le start-up innovative, che sanno coniugare a servizi o prodotti tradizionali comodità, praticità e offerte aggiuntive, sfruttando le ultime innovazioni tecnologiche.

Ecco, quindi, che app e servizi informatizzati riescono a rendere più interessante ed appetibile l’offerta. Sono le idee innovative che aiutano le attività tradizionali ad inserirsi a pieno titolo nel contesto attuale, divenendo imprese redditizie. I sistemi informatizzati sono utili ai titolari delle attività, che possono gestire al meglio il lavoro. Ma sono anche mezzi importanti per migliorare l’esperienza di acquisto dei clienti e gestire i feedback dopo l’acquisto o le community di utenti legate al servizio.

Investire in attività redditizie: perché puntare sul settore sportivo

investire in attività redditizie

L’Italia è uno dei Paesi in cui investire nello sport conviene davvero. Nel nostro Paese la quota di chi lavora nel settore (coloro che offrono servizi, istruttori e tecnici), è superiore a 120mila persone. Le 40mila imprese direttamente legate allo sport generano un fatturato di oltre 14 miliardi di euro. Nel 2016 le palestre registrate sono state 3.842 (+1,3%).

In base ai dati della Camera di Commercio, in Italia le imprese attive nel settore del benessere e del fitness, nel 2017 sono state  67.917, cioè l’1,8% in più del precedente anno. Ciò non significa che il mercato sia saturo. Al contrario, si avverte l’esigenza di rispondere ad una domanda crescente, come emerge da un’analisi delle spese sostenute dai nuclei familiari italiani.

Quella per lo sport è una voce di spesa sempre più presente nel budget delle famiglie. Nel 2014, il 21,6% dei nuclei familiari (circa 5 milioni) ha dichiarato di aver sostenuto spese per praticare attività sportive. La quota media di spesa al mese è stata pari a 48 euro. Nel 2015 sono invece state 19.600.00 (il 33,3% del totale) le persone dai 3 anni in su che hanno svolto sport nel tempo libero .

Se l’idea di aprire una palestra ti piace, ma non hai esperienza nel settore o non sai come fare per avviarne una tua, puoi ricorrere alla formula del franchising. Un’occasione di investire in attività redditizie, minimizzando il rischio di impresa. Il franchising è un’opportunità per giovani, donne, disoccupati e anche per i più ambiziosi. Gli investimenti iniziali possono essere competitivi e talvolta personalizzati in base alle tue esigenze. Aggiungiamo la possibilità di imparare un mestiere, di acquisire in breve tempo il konw-how necessario  e la garanzia di poter contare sempre sul sostegno della casa madre.

Che tipo di palestra aprire quindi? Se vuoi che il tuo faccia parte degli investimenti vincenti in Italia devi puntare su una palestra innovativa, aperta h24, informatizzata, dotata di macchinari di ultima generazione e una serie di servizi e app che possono rendere unica e speciale l’esperienza degli utenti.

 

Ti potrebbero Interessare