Costi per aprire una palestra: cose da sapere

Quali sono i costi per aprire una palestra? Ecco cosa considerare per avviare il tuo club

Aprire una palestra è una prospettiva interessante per tutti coloro che amano il fitness e non solo. Basta avere un minimo di fiuto imprenditoriale e leggere con attenzione i dati relativi alle imprese del settore, per rendersi facilmente conto che avviare un’attività in ambito sportivo è oggi una delle opportunità migliori per un aspirante imprenditore o imprenditrice. Ma quali sono i costi per aprire una palestra?

Non esiste una risposta univoca al quesito, perché molto dipende dalla tipologia di club che intendi aprire. Devi poi considerare che i costi iniziali e di avviamento sono un investimento che dovrebbe tornare indietro con gli interessi. Quindi non importa tanto “quanto” spendi all’inizio, ma “in quanto tempo” puoi rifarti dell’investimento e iniziare a guadagnare.

Perché aprire una palestra oggi?

In base agli ultimi dati di Unioncamere e InfoCamere, che fotografano la situazione al 30 giugno 2019, nel settore del fitness troviamo in Italia circa 23mila operatori. Le imprese attive nella gestione di impianti sono 5.167, mentre sono 5.100 quelle impegnate nella gestione di palestre e 4.986 club sportivi, a cui si sommano anche le 8.217 organizzazioni che organizzano eventi sportivi. In totale il fitness muove un giro di affari annuo di circa 10 miliardi.

Il settore non è saturo, anzi, c’è spazio per l’apertura di nuove attività. Gli italiani sono infatti sempre più sportivi, anche perché l’attività fisica non è più considerata fine a sé stessa, ma è sempre più diffusa la cultura del benessere legato al mantenimento dello stato di salute.

Ma quali sono i costi per aprire una palestra?

Se decidi di avviare una palestra partendo da zero, sono molte le cose a cui dovrai pensare:

  • Pratiche burocratiche legate all’avvio dell’attività
  • Ricerca dei locali ed eventuale ristrutturazione
  • Allestimento delle sale e acquisto dei macchinari

Tutti questi passaggi hanno dei costi che variano in base alle scelte che sarai tu a prendere. Per corsi come danza, pilates, zumba o arti marziali servono pochi accessori come fitball, tappetini, pesetti, elastici. Diverso però è il caso della sala pesi che deve disporre di maggiori attrezzature. Ci sono poi le sale comuni da allestire con tapis roulant, ellittiche o altri macchinari.

Insomma i costi per aprire una palestra variano quindi in base all’offerta che intendi proporre agli utenti. In ogni caso il consiglio è di acquistare sempre macchinari moderni e di prima scelta perché puntare sul risparmio è una politica che non ripaga in termini di ritorno di immagine e gradimento da parte dell’utenza.

Distinguersi, prima di tutto!

Se vuoi emergere tra i competitor devi poi essere capace di distinguere la tua attività dalle altre, differenziando l’offerta o proponendo qualcosa di nuovo rivolgendoti a un target specifico.

Se non sai come fare, non hai esperienza imprenditoriale o se non hai mai lavorato nel settore, il franchising è un’ottima soluzione per realizzare il tuo sogno di aprire una palestra. Affiliandoti a un marchio già avviato puoi aderire a un modello di business già sperimentato con successo e puoi inoltre ridurre i costi di avviamento e di gestione dell’attività.

Altro vantaggio è che puoi contare sulla casa madre per avere assistenza continua e la tua attività viene poi inserita in campagne di comunicazione e marketing gestite a livello centrale.

Perché aprire una palestra a marchio Anytime Fitness?

Se cerchi un marchio di fitness franchising a cui affiliarti, perché non punti sul migliore? Anytime Fitness è il marchio numero uno al mondo nel settore del fitness, con oltre 4800 club aperti al mondo e più di 5 milioni di iscritti. Affiliarti a un marchio noto a livello mondiale può darti garanzie che altri brand minori non possono offrirti, a partire dalla forza di mercato del marchio che ti permetti di partire già con un target di clientela fidelizzato ed è una garanzia per superare i momenti di crisi.

I costi per aprire una palestra a marchio AF sono chiari e convenienti. L’investimento iniziale è ragionevole, come le royaltes mensili. Anytime Fitness è uno dei migliori franchising a costo medio del settore, inoltre il ritorno sull’investimento rappresenta uno dei punti di forza di questo modello di business. Ad oggi offriamo al mercato un prodotto che assicura una competitività tra le più interessanti che si possono trovare sul panorama italiano.

Vuoi saperne di più? Scopri come aprire il tuo club a marchio Anytime Fitness!

Ti potrebbero Interessare