Come investire i propri risparmi nel 2024

come investire i propri risparmi nel 2024

In un mondo dove il denaro è sempre più importante, investire i propri risparmi per farli poi rendere diventa un’esigenza per tutelare il futuro e raggiungere i propri obiettivi. 

Ma come farlo nel modo giusto? Esistono diverse strade, ognuna con i suoi pro e contro, e la scelta dipende da diversi fattori, come la tolleranza al rischio, l’orizzonte temporale e gli obiettivi finanziari.

Prima di tutto, devi fissare degli obiettivi: Che cosa desideri ottenere con i tuoi investimenti? 

Dopodiché, devi capire quanto sei disposto a rischiare per ottenere un rendimento più alto. In generale, chi ha una bassa tolleranza al rischio dovrebbe prediligere investimenti più stabili, mentre chi è più propenso al rischio può optare per azioni o altri strumenti più volatili.

Una buona idea potrebbe essere quella di aprire un’attività in proprio, che ti possa portare un buon riscontro economico. Oggi, infatti, mettersi in proprio è una soluzione che offre molti vantaggi tra cui guadagnare più di un dipendente, organizzare meglio il proprio tempo e realizzarsi come professionisti e persone. 

Capire come investire i propri risparmi non è semplice. Anzi, è forse la decisione più difficile da prendere se quello che si vuole ottenere è un buon ROI, cioè un ritorno sugli investimenti. Come si individua un business vincente? Come si gestisce un’attività? Come trasformarla in un’attività redditizia? Scopriamolo insieme. 

Cosa significa investimento sicuro?

Un investimento sicuro è un tipo di investimento che ha un basso rischio di perdita del capitale investito. In altre parole, è più probabile che si riprenda il denaro investito, anche se il mercato scende.

Tuttavia, è importante sottolineare che non esiste un investimento completamente privo di rischio. Anche gli investimenti considerati sicuri possono subire perdite, seppur con minor probabilità rispetto ad altri strumenti finanziari più volatili.

Ecco alcune caratteristiche tipiche degli investimenti sicuri:

  • Bassa volatilità: il prezzo dell’investimento oscilla poco nel tempo;
  • Basso rischio di perdita: la probabilità di perdere il capitale investito è molto bassa;
  • Reddito fisso: l’investimento fornisce un rendimento predeterminato, che rimane costante nel tempo.

La domanda che sorge spontanea a questo punto è dove investire i soldi nel 2024 per limitare il più possibile il rischio. 

come investire i risparmi in modo vantaggioso

Come investire i propri risparmi in modo vantaggioso nel 2024

Investire i propri risparmi in modo vantaggioso richiede, in qualunque caso, un’attenta valutazione delle tendenze di mercato e delle proprie esigenze finanziarie. Secondo gli esperti, l’attenzione dovrebbe concentrarsi sul reddito fisso, come i corporate bond e i titoli di Stato, specialmente quelli con scadenze medie-lunghe. 

Inoltre, con la previsione di tassi di interesse in calo, le obbligazioni potrebbero vedere un aumento di prezzo, rendendole un’opzione interessante per gli investitori. Il mercato azionario, nonostante la sua volatilità, ha mostrato segni di forza, soprattutto nei titoli tecnologici e growth, suggerendo che potrebbe essere un altro settore da considerare per diversificare gli investimenti.

La diversificazione del portafoglio rimane una strategia chiave, combinando investimenti in diverse classi di asset per ridurre il rischio. Gli investimenti sicuri, come i conti deposito o i buoni postali, offrono protezione del capitale ma con rendimenti generalmente più bassi, mentre le criptovalute, nonostante la loro volatilità, hanno mostrato una ripresa significativa, diventando più appetibili per alcuni investitori. 

Infine, è essenziale rimanere informati sulle dinamiche economiche globali e sulle politiche delle banche centrali, poiché queste influenzano direttamente i mercati finanziari e le opportunità di investimento.

Investimenti di soldi nel lungo periodo

Per chi guarda al lungo termine, è essenziale considerare investimenti che possano sopportare le fluttuazioni del mercato e offrire rendimenti sostenibili nel tempo. Tra le opzioni più consigliate ci sono i conti deposito, che pur offrendo un rendimento nominale più elevato rispetto agli anni passati, devono essere valutati attentamente in relazione all’inflazione attuale. Altre alternative includono i buoni fruttiferi postali, l’oro, e gli investimenti in ETF (fondi negoziati in borsa) che permettono una diversificazione del portafoglio e possono ridurre il rischio complessivo.

L’acquisto di azioni rimane una scelta popolare per molti investitori, con la possibilità di selezionare aziende solide e con buone prospettive di crescita. Il social trading e il P2P lending rappresentano modalità più innovative di investimento, che sfruttano le piattaforme online per offrire nuove forme di rendimento. Gli investimenti immobiliari, nonostante richiedano un impegno capitale più significativo, continuano ad essere considerati un rifugio sicuro e una fonte di reddito passivo attraverso l’affitto.

Per chi è interessato a contribuire allo sviluppo di nuove imprese, le startup innovative possono rappresentare un’opzione attraente, sebbene con un livello di rischio più elevato. Un’opzione interessante per diversificare e potenzialmente aumentare i rendimenti è altrimenti l’investimento in attività commerciali, che può includere l’apertura di un’attività in franchising. 

investire nel franchising

Investire nel franchising

Il franchising offre l’opportunità di gestire un’attività con il supporto di un marchio consolidato e un modello di business collaudato. Questo può ridurre alcuni dei rischi associati all’avvio di un’impresa indipendente, fornendo al contempo l’accesso a risorse, formazione e supporto operativo. Con l’investimento in franchising, gli imprenditori possono beneficiare dell’esperienza e della reputazione del franchisor, mentre contribuiscono alla crescita e al successo del marchio. 

Secondo il Rapporto Assofranchising Italia 2023, il franchising in Italia ha generato un giro d’affari di oltre 30,9 miliardi di euro nel 2022, con un incremento del 7,1% rispetto all’anno precedente. I punti vendita in franchising hanno raggiunto quota 61.162, con un aumento del 2,2%. 

Pensa che ci sono circa 8.500 marchi di franchising in Europa, con più di 500 milioni di consumatori. 

È importante, tuttavia, condurre ricerche approfondite e valutare attentamente le opportunità di franchising disponibili. Tra i settori emergenti c’è quello del fitness

Se sei alla ricerca di un’opportunità di investimento dinamica e in un settore in continua crescita, il franchising di Anytime Fitness offre una prospettiva unica. Unirsi alla famiglia Anytime Fitness significa diventare parte di una rete globale di centri fitness che si distinguono per la qualità e l’innovazione dei servizi offerti. È un’occasione per investire in un modello di business collaudato, con il supporto di un marchio riconosciuto e l’accesso a strumenti di gestione all’avanguardia. 

Scopri subito il franchising Anytime Fitness. 

Ti potrebbero Interessare