Come e perché aprire un’attività in franchising in Italia

Perché aprire un’attività in franchising è la soluzione per avviare un’impresa di successo

Aprire un’attività in franchising sembra essere al giorno d’oggi la soluzione migliore per avviare una nuova impresa e continuare a gestirla nel tempo. La formula dell’affiliazione consente di ridurre di molto il rischio di impresa e la continua assistenza da parte della casa madre permette al futuro imprenditore di superare tutti gli ostacoli che può incontrare nella gestione ordinaria della sua attività.

Il franchising in Italia, oltretutto, si conferma un settore dinamico e in buona salute: nel nostro Paese le insegne in affiliazione sono aumentate negli ultimi anni, i fatturati delle grandi catene crescono e il saldo tra aperture e chiusure è in positivo. Questo sembra essere merito di un modello che funziona e in cui gli utenti finali credono.

A trarre profitto sono in particolare i brand che hanno saputo integrare sistemi tecnologici nella gestione sia della rete che dei singoli punti vendita. Parliamo non solo di sistemi gestionali ma anche di app e servizi, talvolta implementati dal web capaci di completare l’esperienza dei clienti-utenti, fidelizzarli e spingerli a comprare di nuovo in un momento successivo.

Aprire un’attività in franchising conviene: i dati parlano chiaro

Il franchising funziona e sono i numeri a confermare la crescita del settore. Ecco un’info-grafica che riassume l’analisi effettuata dal Centro Studi Salone Franchising:

aprire un attivita in franchising

Trainano il comparto il food and beverage, l’abbigliamento e i servizi per la cura della casa e della persona, come centri estetici e palestre.

A decretare il successo della formula del franchising sono gli utenti finali poiché un consumatore su tre preferisce le insegne a marchio noto:

– per via della tutela e del controllo qualità dei prodotti;

– perché le ritiene più affidabili;

– per il maggiore livello di servizio e comfort ambientale riscontrato;

– per i prezzi fissi.

Il franchising rappresenta un’ottima opportunità di auto-impiego per i giovani, per le donne, per coloro che il lavoro dipendente lo hanno perso o non riescono a trovarlo. Ma è anche un’ottima opportunità per tutti coloro che sognano di diventare imprenditori, pur non avendo esperienza pregressa nel ruolo. 

Quali sono i vantaggi per l’affiliato nell’aprire un’attività in franchising

aprire un attivita in franchising

La formula del franchising consente all’affiliato di acquisire subito un’identità commerciale e di entrare nel mercato in modo competitivo. I franchisee possono contare sull’esperienza e sull’assistenza dei franchisor e su una serie di vantaggi. Dall’azienda affiliante ricevono il diritto di esercitare un’attività conforme ad un concept di successo, perché già sperimentato e possono acquisire nel breve periodo il know-how necessario a gestire la propria azienda. Ad aprire un’attività in franchising possono, quindi, essere anche persone che non hanno mai avuto esperienza imprenditoriale in un determinato settore; gli investimenti iniziali, oltretutto, sono competitivi e talvolta personalizzabili.

Il franchising consente, quindi, di aprire un’attività correndo meno rischi, ottimizzando l’investimento iniziale e garantendo maggiori probabilità di successo.

Aprire un’attività in franchising: perché puntare sul fitness 

Tra tutti, il settore del fitness è quello che rappresenta l’opportunità migliore per gli aspiranti imprenditori grazie alla crescita che sta registrando. Il fitness riscuote consensi anche in Italia, dove un ricca platea di persone pratica sport regolarmente. Se consideriamo tutte le discipline sportive, sono circa 20 milioni gli italiani che praticano attività fisica.

Ma, in generale, il fitness è l’attività che va per la maggiore in Europa, con 56 milioni di iscritti in palestra. Il nostro Paese si colloca al quarto posto nella classifica delle nazioni più sportive, con oltre 5 milioni di iscritti. Nel settore sportivo lavorano più di 120mila persone, il totale delle imprese sportive genera un fatturato di oltre 14 miliardi di euro.

Il numero di italiani che pratica sport cresce di anno in anno, complice una cultura del benessere sempre più diffusa ed una maggiore attenzione rivolta all’aspetto fisico. Ecco perché aprire una palestra in franchising può rivelarsi un vero affare.

aprire un attivita in franchising

Scegliendo di affiliarsi ad un marchio noto si può dare una svolta alla propria vita e mettere in piedi in breve tempo un’attività in franchising di successo. Gli italiani hanno, infatti, dimostrato di preferire i brand famosi poiché li ritengono più affidabili e professionali. Un grande marchio può inoltre assicurare condizioni di ingresso più vantaggiose e maggiore assistenza.

 

Ti potrebbero Interessare